mercoledì 9 luglio 2008

Frittata di spaghetti





Quante volte capita che avanzino gli spaghetti e ci sembra un vero peccato buttarli via?!
Mio marito, di sangue partenopeo, mi ha insegnato a riciclarli, preparando una bella frittata!

La ricetta è semplice e veloce come la preparazione di ogni frittata!
Qualsiasi sia il condimento (non eccessivo) dei vostri spaghetti, aggiungete un uovo ogni 100gr di pasta.
Quindi rompete le uova, battetele con il sale e il pepe. Condite la pasta con il composto di uova e versatela in una capiente padella contenente olio bollente.
Rosolate la pasta da ambo i lati; deve formare una crosticina dorata e croccante.
Infine ponetela su un piatto da portata e tagliatela a spicchi o a cubetti.
Sarà buona sia calda che fredda. Ed è anche uno sfizioso antipasto da buffet!
Buon appetito!

il vino: un bianco seccco, sapido, dal profumo floreale, come il Sannio Fiano

matrimonio d'amore: spaghetti e pomodoro

4 commenti:

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...