venerdì 24 ottobre 2008

Trasparenze di sfoglia alle mele




Ed eccolo qui il mio dulcis in fundo...
per me è fondamentale cominciare bene il wek-end con un buon dolce!
Questo venerdì sera è la volta di una torta che farà parte della raccolta "La mia torta di mele", ma che naturalmente non parteciperà alla "gara"...
e a proposito della raccolta... non mi aspettavo tanta partecipazione, sono già arrivate moltissime torte e sarà davvero difficile scegliere tra queste le migliori tre!
Vi ringrazio tutte di cuore e continuate a lasciarmi i vostri link!

Che dirvi di questa torta?! Che ha una preparazione un po' lunga, non semplicissima!
ed è stato ancora più difficile spiegare tutti passaggi, spero di essere stata chiara!
Ma devo dirvi anche è un dolce meraviglioso, sicuramente tra i miei preferiti!

Trasparenze di sfoglia alle mele

Ingredienti:

600 g di mele
500 g di pasta sfoglia
3 cucchiai di zucchero semolato
60 g di pinoli
una noce di burro
gelatina di albicocca

per la crema:

250 g di latte
2 tuorli
una bacca di vaniglia
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina

Procedimento

Preparare la crema: riscaldare il latte con la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza e intanto in una ciotola, mescolare i tuorli con lo zucchero e poi aggiungere la farina.
Stemperare il composto con il latte caldo, ma non bollente, versandolo a filo, quindi versare la crema nel tegame usato per scaldare il latte e portarla su fuoco moderatissimo, facendola sobbollire e mescolandola in continuazione per circa 5'.
Appena pronta lasciatela raffreddare spolverizzando la superficie con lo zucchero a velo per evitare il formarsi della pellicola.

Sbucciare le mele, privarle del torsolo, quindi dividerle a metà e tagliarle a fettine sottili, lasciandole unite alla base.
Disporle su una placca imburrata e cospargerle con due cucchiaiate di zucchero e passarle nel forno già caldo a 220° per circa 10': devono diventare leggermente dorate.

Rosolare i pinoli in una noce di burro.

Con il matterello tirare la sfoglia a 5 mm di spessore e bucherellarla con i rebbi di una forchetta; ricavare due dischi uno di 24 cm di diametro, l'altro leggermente più largo; incidere il disco più largo con una serie di taglietti paralleli, ma sfalsati tra loro che, aprendosi in cottura, produrranno l'effetto griglia.
adagiare il disco più piccolo su una teglia rivestita di carta forno; spalmarvi la base di crema fredda; cospargerla con i pinoli e sopra disporre le mezze mele; pennellare d'acqua i bordi del disco, quindi coprire con la griglia di sfoglia, premendo i bordi per farla aderire bene.
ricavare dai ritagli una striscia lunga abbastanza da contornare il disco.
Pennellare ancora tutta la superficie con acqua fredda, cospargerla con una cucchiaiata di zucchero semolato e infornarla a 200° per 30/40 minuti.
Sfornare la torta e sformarla solo quando sarà completamente raffreddata.
Lucidarla con la gelatina intiepidita.







28 commenti:

  1. Anche io ho fatto un dolce apposta per la tua raccolta...mi state guastando la linea dai e dai!!!!
    Penso che domani sera riesco a postarlo, comunque ti avviso!
    Ciao e buon fine settimana!
    Marty

    RispondiElimina
  2. che deliziaaaaa!!! un bellissimo modo per iniziare il week end eheheheh un bacione e buonissima serata!

    RispondiElimina
  3. Deliziosa davvero!!!!!!
    E poi molto ben presentata!
    Bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. che bel aspetto ha questo dolce , buona serata !

    RispondiElimina
  5. Me che bella!!! con le mele non c'è che dire... sai fare dei capolavori

    RispondiElimina
  6. è bellissima! molto elegante...finalmente ho trovato la ricetta per la tua raccolta...spero di prepararla per quesa settimana! :)

    RispondiElimina
  7. Acquolina alla bocca¨!!! Per fortuna ho appena pranzato se no mi rifionderei in cucina! Tengo presente la ricettina, adoriamo la torta di mele, in tutte le sue mille declinazioni! Buon fine settimana gustosissimo!

    RispondiElimina
  8. Oh! Ma è bellissima!!! Parteciperò presto anche io, devo solo trovare il tempo, mannaggia!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  9. ciao Laura è una bellissima torta e deve essere altrettanto buona..l'hai spiegata molto bene ,e che dire, deve essere solo assaggiata...un bacione e buona domenica Tittina

    RispondiElimina
  10. Questa torta e' bellissima!!!
    Prima devo fare la mia solita torta di mele, quella che faceva la mia mamma, cosi' ti passo il link per la raccolta (spero non sia gia' in elenco, tante torte di mele si assomigliano moltissimo) e poi, sicuramente provero' questa tua, perche' credo proprio sia molto, ma molto buona.
    Ciao carissima, buona domenica :-)

    RispondiElimina
  11. buonissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! questa la voglio provare quanto prima... solo la parola sfoglia mi fa venire l'acquolina!!!!

    RispondiElimina
  12. ciao a tutte ragazze!
    grazie mille anche per le torte che preparate apposta per me...
    è un onore! magari poterle anche assaggiare! ;-)

    RispondiElimina
  13. Bellissima!!!!!!!
    Ti auguro una buona domenica!

    RispondiElimina
  14. che belle queste trasparenze! ho fatto il dolce di mele per la tua raccolta finalmente! eccolo qui:http://mammadeglialieni.blogspot.com/2008/10/ah-lora-solare-e-dolce-di-mele-altoooo.html
    baciii!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima! Si presenta davvero bene questa torta di mele, mi piace perchè è diversa dalle altre... Spero di riuscire a realizzarne un'altra prima della scadenza!
    Baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
  16. wow!!
    è uno spettacolo..sei davvero brava.
    ariverò anch'io..non un pò lenta.
    mi sto gustando il piacere di stare a casa..e fare..poco. :)
    la pila delle cose da stirare è sempre più alta..le finestre sembrano giornate grigie d'autunno..
    ma...ancora no.
    ti auguro una buonissima ulitma settimana di ottobre.
    bacionii

    RispondiElimina
  17. @morettina: grazie cara! una bacio!

    @aliena: ma grazie! provvedo ad inserirla subito subito!

    @camomilla: fino al 15 dicembre...c'è tutto il tempo che vuoi!
    un bacione!

    @brii: è bello godersi la casa! ed i vetri sono una cruccio per tutti... una vera da noia pulirli!
    meglio dedicarsi alla preparazione di uan bella torta! ;-)
    baci! a presto!

    RispondiElimina
  18. questa sfoglia è molto raffinata! complimenti cara|

    RispondiElimina
  19. Ha un aspetto davvero invitante con la sfoglia croccante che avvolge un cuore cremoso...mmmm...la proverò di certo
    Un bacio e buona settimana
    Fra

    RispondiElimina
  20. Ma è uno spettacolo questa torta di mele!!!
    E ci credo che non partecipa alla gara, vincerebbe sicuramente!!!
    Complimenti vivissimi!!!
    bacioni
    dida

    RispondiElimina
  21. Semplicemente favolosa!
    Buon inizio settimana,
    Stefano

    RispondiElimina
  22. Mi hai dato un'idea su come utilizzare ancora la rotella che taglia la pasta a rete. Bravissima! Proprio una torta golosissima!

    RispondiElimina
  23. molto particolare!!!
    oltre che bella immaggino anche parecchio saporita ;)

    RispondiElimina
  24. Sulla zucca hai proprio ragione.
    E' proprio fatata.
    Questa ricetta deve essre molto gustosa.

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...