lunedì 30 giugno 2008

Panna cotta con salsa al cioccolato

In qualche modo si deve pur cominciare...
Io prendo spunto dal nome del mio blog rivelando una curiosità sulla vaniglia che sicuramente è nota ai più, ma che qualcuno ignora.
Dovete sapere che questa spezia vellutata e gradevolmente profumata si ricava dal baccello di un'orchidea. Le varietà più rinomate sono la Vaniglia Bourbon, la vaniglia Tahiti e la vaniglia Tahitensis.

Nella cucina italiana la vaniglia è molto diffusa, soprattutto nella preparazione di torte e dolci.
Vi propongo un dolce al cucchiaio in cui la presenza del profumo di questa spezia è fondamentale, la panna cotta con salsa al cioccolato:
ingredienti per 4 persone

5 dl di
panna fresca
100 g di zucchero a velo
3 fogli di gelatina
1 baccello di vaniglia

per la salsa di cioccolato:
200 gr di cioccolato fondente
20 gr di burro
5 cucchiai di panna fresca
2 dl di latte

procedimento
Ponete i fogli di gelatina ad ammorbidire in acqua fredda. Riunite in una acsseruola la panna, 100 g di zucchero e il baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza; ponete su fiamma bassa e portate ad ebollizione. Quanado la panna avrà raggiunto il bollore, aggiungete la gelatina strizzata e fatela sciogliere, continuando a mescolare.

Versate il composto, dopo averlo filtaro con un colino, in un unico stampo o in più stampini; ponete la panna cotta in frigorifero a solidificare per almeno 3 ore.

Per la salsa tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con il burro a pezzetti. Mescolatevi il latte e la panna portati a bollore a parte e lasciate raffreddare.

Poco prima di servire, immergete velocemente lo stampo (o gli stampini) in acqua calda e sformate la panna cotta sul piatta da portata; infine fate una colata di salsa al cioccolato sulla panna cotta.
Buon appetito!

il vino:
Moscato Di Trani, vino DOC noto anche come Moscato reale

matrimonio d'amore: la panna con il cioccolato



ii