martedì 31 marzo 2009

Cupscakes di primavera


Oggi vi presento i miei cupcakes inno alla primavera... la glassatura al pistacchio ricorda un bel prato verde dove spuntano in tutta la loro vivacità le violette candite.
Per la preparazione delle violette candite si usano fiori freschi e sani,con petali robusti preferibilmente raccolti le prime ore del mattino tagliando il gambo a circa un centimetro dal fiore.
Sono consigliati i fiori presi in campo aperto e non in serra perchè più consistenti.
Nel mio giardino ci sono delle piccole macchie di violette, nascoste nelle zone più umide e muschiose, che mi hanno dato l'ispirazione per la preparazione di questi cup cakes.


Ingredienti per 16 cups cakes:

250 g di farina 00
100 g di zucchero

1 vasetto di yogurt naturale
2 cucchiai di latte
50 g di burro fuso freddo

1 pizzico di bicarbonato

1 limone non trattato
1 bustina di lievito


per la glassa:

1 vasetto di crema di pistacchio di Bronte
100 g di cream cheese


per le violette candite:

violette acqua zucchero

Procedimento:

Imburrare e infarinare gli stampi per muffin.
In una ciotola versare la farina ed il lievito setacciati e lo zucchero, mescolare bene.
Sbattere le uova aggiungere il latte, lo yogurt, la buccia di limone grattugiata e il burro fuso. Versare il tutto nel precedente impasto e mescolate.
Versate il composto ottenuto negli stampi e riempirli per 3/4 della loro capacità.
Infornare per 20-25 minuti a 150°.
Una volta sfornati, aspettare qualche minuto e poi lasciarli raffreddare su una gratella.

Lavorate con l'aiuto di una spatola la crema di pistacchio con la cream cheese, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciare riposare in frigo almeno mezz'ora.

Preparate in un pentolino lo sciroppo con 4 parti d'acqua e una di zucchero(4 cucchiai d'acqua-- 1 cucchiaio di zucchero). Con l'aiuto di un pennellino, pennellare le violette con lo sciroppo e poi passarle delicatamente nello zucchero. Lasciare asciugare.

Con l'aiuto di un sac à poche decorare i cups cakes con la crema e guarnirli con le violette candite.




40 commenti:

  1. che meraviglia cara mia!!!
    bellissimi e molto invitanti!!

    RispondiElimina
  2. che meraviglia in occasione della primavera!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questi dolcetti... e bella la decorazione con le violette!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi! la copertura è semplicemente meraviglisa e ci stà davvero bene l'abbinamento pistacchi e yogurt!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Bellissime queste cups..e quella dietro è la teiera di pilones?
    ricetta presa.
    Grazie.

    RispondiElimina
  6. Io adoro il pistacchio!
    Dovrò assolutamente provarli!!!!

    Ceci


    http://incucinaconilbassotto.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. che carini!!! eh si ricordano proprio un bel prato fiorito e profumato!!

    ciao

    vale

    RispondiElimina
  8. che buoni e bellissima l'idea della violette glassate :-) ciao

    RispondiElimina
  9. Che belli che sonoooooo!!!!
    Bravissima, ti sono venuti davvero una meraviglia!

    RispondiElimina
  10. meravigliosi i tuoi cupcakes... così tra un terremoto e l'altro non ci pensi!!! che pauraaaa...

    RispondiElimina
  11. che belli tutti colorati..mi vien da piangere a vederli..dalal felicità sia chiaro!! 2 a me!! grazie !!^_^

    RispondiElimina
  12. stupendi davvero!!!!!le violette poi sono meravigliose....mi ricordano tanto il mio nonnino...le adorava...il nostro giardino ne era pieno....che profumo indimenticabile....Grazie per questo tuffo nel passato che ho fatto grazie alla tua ricettina...un bacio claudia

    RispondiElimina
  13. ma che brava!!!!!!! stupendi, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  14. Davvero deliziose, complimenti!!

    RispondiElimina
  15. sono meravigliosi.....con che coraggio li hai mangiati??? così belli! un bacione

    RispondiElimina
  16. Laura sono bellissime!!! spettacolari!!! troppo troppo carine!!! mi copio la ricetta! non ho mai provato le cupcakes, devono essere troppo buone!!!

    RispondiElimina
  17. Che aspetto meraviglioso!!!
    Complimenti perchè mi hai fatto venire l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
  18. essenza ma sono una meraviglia e che colori io adoro proprio queste sfumature!!sono un inno alla gioa e alla primavera come dici tu di tutto rispetto!!!e poi sai che buone!!!bravissima,baci imma

    RispondiElimina
  19. Simpaticissimo inno alla promavera!

    RispondiElimina
  20. Un post prezioso...anche soltanto per il procedimento delle violette candite! E le tue cupcakes ssembrano uscite da un quadro di Botticelli....baci!

    RispondiElimina
  21. Visualizza il tuo blog e trovato molto interessante ... Parabens

    Vi chiedo potrebbe mettere il link nel mio blog sul tuo sito: http://do-nariz-a-boca.blogspot.com/

    Può essere?

    Quando si invia una mail a chiedere qui: pirusas.carvalho @ hotmail.com

    Abraços

    RispondiElimina
  22. bellissimi poi l`idea delle violette troppo bella complimenti

    RispondiElimina
  23. Sono davvero un inno alla primavera... peccato che qui continui a piovere da giorni ormai :( Mi consolerò con uno di questi cupcakes!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Sono meravigliosi!!!...sai che vedo provarci a fare le violette candite, ne ho un bel mazzetto in giardino...grazie del'idea!
    Buona giornata ;)

    RispondiElimina
  25. Sono bellissimi Vaniglina! Ti auguro di guarire presto, un mega bacio :)

    RispondiElimina
  26. ma quanto sono belli!!!!!!
    Brava devono essere anche una goduria per il palato....che voglia di rubarteli e papparmeli tutti

    RispondiElimina
  27. cara ti ringrazio degli auguri, sei stata molto carina...bella ricetta sembra veramente un prato in fiore..sei bravissima...come va con il terremoto lo hai sentito tu?baci Tittina

    RispondiElimina
  28. Semplicemente spettacolari! buon weekend Luisa

    RispondiElimina
  29. Ciao stai bene?
    Sono stata svegliata dal terremoto, sto aspettando notizie dei miei parenti e mi sono ricordata che tu se all'Aquila
    Un bacio fammi sapere

    RispondiElimina
  30. ti ho mandato una mail, ti prego fammi sapere al più presto se stai bene...:(

    RispondiElimina
  31. ciao, spero tu e la tua famiglia stiate tutti bene, ho sentito della tragedia che ha colpito la tua città!!!!!!!!facci avere tue notizie!!!!!!un bacio claudia

    RispondiElimina
  32. Vaniglia come stai?
    In qualche modo cerca di farci sapere qualcosa!
    baci Betty.

    RispondiElimina
  33. Laura, tesoro,ho saputo del bruttissimo terremoto che ha colpito L'Aquila... Spero che tu stia bene tesoro, ti abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  34. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  35. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...