lunedì 18 maggio 2009

Ciambella con mascarpone al profumo di limoni...per tornare




Conoscete quella strana sensazione che “dall’ultima volta” sembra trascorso un secolo e allo stesso tempo un solo giorno?

Oggi non voglio scrivervi del 6 aprile. Di quella terribile notte. Non voglio raccontarvi di cosa significhi vedere la propria città ridotta in macerie.Non voglio dirvi come in 20 secondi la vita di migliaia di persone sia cambiata per sempre. Non voglio parlarvi di quanto mi manchi la mia casa e al contempo di quanta paura ho di tornare.
Anche se i miei pensieri sono sempre questi ed è tanto difficile riuscire ad accettare quello che è successo, oggi vorrei staccare la spina e scrivere d’altro.

Non ho cucinato molto in questo periodo. Ho acceso il computer quasi solo per andare su ingv.it.
Però ogni tanto sono venuta a sbirciare nei vostri blog… e pian piano mi è tornata la voglia di aggiornare essenza di vaniglia, galeotto è stato anche un msg che mi ha scritto qui mio marito e una ciambella venuta particolarmente bene malgrado la mancanza di alcuni strumenti base (qui non ho portato nè la mia bilancia nè il mio robot).
Inoltre nel giardino della casa dove sto attualmente, c’è uno splendido e profumatissimo albero di limoni, carico di frutti, che invoglia a preparare dolci.

La ricetta l’ho presa qui dove troverete la versione fatta con il robot. Non ho messo il cioccolato scegliendo di profumarla con la buccia di due grossi limoni. Ho calcolato 20 g ogni cucchiaio di zucchero e 15 g un cucchiaio di farina.



Ingredienti:

300 g di farina
150 g di fecola di patate
300 g di zucchero
3 uova (4 se piccole)
100 g di latte
250 g di mascarpone
100 g di burro fuso
2 limoni non trattati
1 bustina di lievito

Procedimento:

A mano, con una frusta, sbattere le uova con un pizzico di sale e la buccia dei limoni grattugiata. Aggiungere un po’ per volta lo zucchero continuando a mescolare. Versare il latte, il burro fuso freddo, amalgamare il mascarpone. Aggiungere la farina e la fecola (precedentemente setacciate) ed infine il lievito.
Imburrare e infarinare uno stampo (io ho usato uno stampo 20x10) per ciambella e versarvi il composto. Cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 45’ circa.

40 commenti:

  1. Bentornata cara Essenza!
    Che piacere riaverti qua con noi e che gioia vedere l'aggiornamento del blogroll che indicava il tuo...
    Proprio bello.
    Un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina
  2. Bentornata!!!
    questo è un buon inizio all'insegna dell'ottimismo!!
    Forza che tutto tornerà al suo posto..

    un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. BENTORNATA!!!!!carissima.....torta altissima e sofficiosissima......un bacio e un abbraccio claudia

    RispondiElimina
  4. ciaoooo bentornata , sono contenta di leggerti e fai una gran bella entrata con questa cimabella cosi profumata al limone!

    RispondiElimina
  5. carissima sono contentissima di rileggerti!!! immagino che non dev'essere semplice stare lontani dalla propria casa!!! ti sono vicina davvero con il cuore. Questa ciambella è perfetta seppure fatta senza bilancia e sensa robot!! un bacione grandissimo!

    RispondiElimina
  6. bentornata, finalmente!
    l'importante è sapere che stai bene!
    complimneti per questa ciambella, davvero deliziosa.
    baci.

    RispondiElimina
  7. bentornata!!!!!
    ci mancavano le tue delizie :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Francesca, bentornata !
    Spero che tutte le paure svaniscano più presto di come siano svanite le fette di questa ciambella, e che il tuo sorriso sereno sia lungo come l'aroma dei limoni.
    Purtroppo ho molte persone vicine che sono nella tua stessa condizione: non posso che abbracciarti forte !!!
    Jacopo

    RispondiElimina
  9. ciambella favolosa!! ben tornata!! e buona settimana!!

    RispondiElimina
  10. Cara Francesca, rileggerti è un piacere e la tua ciambella ha un'aria profumata di novità! Bentornata!

    RispondiElimina
  11. Che bello riaverti tra noi! Quando ho visto il tuo blog aggiornato mi è uscito un gran sorriso, sono proprio felice!
    E che magnifico e dolce ritorno!!
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Anche se non ci conosciamo ti do anch'io il mio bentornata!
    Complimenti per la ciambella, buonissima!

    RispondiElimina
  13. Bentornata tesoro....vedi che pian piano tutto si sistema..
    Ti abbraccio forte!
    La ciambellona dev'essere fantastica!

    RispondiElimina
  14. ciao carissima! che bello rileggerti! ti mando un bacione grosso e ti abbraccio forte.
    sabrina

    RispondiElimina
  15. Ciao! siamo felicissime di risentirti e che le cose sembrano cominciare a riprendere il verso giusto! una ciambella delicata e semplice, con l'arome del limone...per riprendersi pian piano...
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Bentornata ad aggiornare il blog, bentornata con una ciambella così soffice, golosa e profumata, bentornata e basta!
    Del ciambellone abbiamo già annotato tutto quanto, due sono gli ingredienti che ci hanno conquistato, il mascarpone ed i limoni! Pare di sentirne il profumo ed invece è solo la voglia di mangiarne una fetta!
    Abbiamo letto che sei a Roma, è giusto? Ci auguriamo che tu possa tornare presto nella tua casa, che fortunatamente non ha subito danni!
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. rientri alla grande,questa ciambella e'strepitosa,altissima e soffice :)

    RispondiElimina
  18. Bentornata carissima!
    Non sai quanto mi faccia piacere rileggerti, è un piccolo passo in avanti...
    Sono certa che sarà morbidissima e molto profumata questa ciambella, ti abbraccio con affetto.

    Sara

    RispondiElimina
  19. Grazie, grazie di cuore a tutti per il vostro affetto! :-))

    Si,sono ancora a Roma... e anche se la nostra casa e il nostro paese non hanno subito danni, forse dovremo restare qui per motivi di lavoro, vedremo...

    un bacione a tutti voi!

    ps: so che è passato tanto tempo...ma già avete dimenticato il mio nome??!! Laura, non Francesca! ;-))

    RispondiElimina
  20. Carissima bentornata!!!
    Ha ragione il tuo maritino, non bisogna mollare.
    Certo è facile da dirsi da parte nostra che non ci troviamo in quelle condizioni, quello che è certo è che ti siamo tutte vicine!!!
    Prenditi il tuo tempo e vedrai che pian piano si ricomincia!
    Bacioni
    Lisa

    RispondiElimina
  21. Bentornata! Un ritorno alla grande, con questa splendida ciambella profumata di sole! Un abbraccio affettuoso e un augurio grande per tutto...Baci :-D

    RispondiElimina
  22. ti aspettavamo! ben tornata cara!!!!!

    RispondiElimina
  23. Bentornata tesoro...non sai che felicità rileggerti. Sono davvero contenta di vedere riaggiornate le tue pagine, un piccolo e faticoso passo per cercare di riacquisire la quotidianità perduta. La ciambella è splendida un vero omaggio alla primavera e alla rinascita
    ti abbraccio fortissimo
    fra

    RispondiElimina
  24. ciao Laura,mi sono commossa leggendo il tuo post,sono daccordo con tuo marito...bisogna andare avanti,è difficile lo so ma si deve fare....hai aggiornato il blog con questa magnifica ciambella,anche senza robot e senza bilancia hai sfornato una delizia tipica delle tue..un grande abbraccio Tittina

    RispondiElimina
  25. tesoro ben tornata!!!!!!!!!!ci sei mancata tantisssimo e vedo che sei tornata anche con una bonta unica!!!brava,un bacione imma

    RispondiElimina
  26. Leggo con moltissimo piacere di questo tuo ritorno. Con questo dolce che ha il sapore di rinascita e vita nuova, noi siamo tutti qui con te, lo sai!

    RispondiElimina
  27. Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! bentornata!!!! e ci hai già dilettato con questa ciambella che credo sia supermorbidosa oltre che profumata!!! un bacione..

    RispondiElimina
  28. è bello vederti tornare a scrivere :-) mi si stringe il cuore se penso alla ferita che è stata inferta alla tua terra... ci vuole una grande forza per reagire, e sono certa che tu ce l'hai. lo stai dimostrando con i piccoli gesti, come apprezzare un albero di limoni o fare una torta: le piccole cose ci rendono umani tanto quanto le grandi tragedie. ti abbraccio :-)

    RispondiElimina
  29. Ragazze grazie! non so quanto conta perché ultimamente sono di lacrima facile, ma con le vostre parole mi avete commosso ed emozionato!
    un abbraccio a tutte :-)

    RispondiElimina
  30. Ciao Laura, scusami ma ho la cattiva abitudine di aprire 2 o 3 sessioni di blog e stavo rispondendo a te ed a Francesca e ho fatto un papocchio (ma ho visto che non sono stato il solo hehehe).

    RispondiElimina
  31. ti abbraccio forte, bentornata!!
    Un po' di ottimismo ti darà la forza e la carica giusta per RICOMINCIARE, con tutto!

    RispondiElimina
  32. Venta las nueva camiseta futbol barata 2016-2017,camiseta seleccional, comprar Real Madrid,Barcelona,Chelsea,Manchester City ,mujer,nino con la buena calidad y mejor precio en lacheap New Orleans Saints banners,
    New York Giants banners,
    New York Jets banners,sports flags sale

    RispondiElimina
  33. Vendite i migliori replica maglia Barcellona 2017. Abbiamo un grande inventario, consegna veloce, prezzo a buon mercato, ci fornirà la migliore qualità, il miglior servizio, Benvenuti a acquisto.calcio italia online shop maglie calcio a prezzo,maglia serie a italia, nuove Maglia Atletico Madrid
    Maglia Barcelona vendita

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...