martedì 29 dicembre 2009

Una ricetta al caffè per Chefs Sans Frontières

Oggi voglio parlarvi di un' importante iniziativa di beneficenza a sostegno di Chefs Sans Frontieres.

Tempo fa mi ha contattata l'Alenis s.r.l., un'azienda distributrice di macchine per caffè, cialde ecc., chiedendomi di far parte della giuria di una gara di beneficenza che mette in palio un premio per la migliore ricetta a base di caffè.
Le 50 migliori ricette verranno raccolte in un libro e il ricavato devoluto all'associazione Chefs Sans Frontieres.
Vi invito a partecipare numerosi a sostegno dell'iniziativa senza dimenticare che in palio ci sono dei premi davvero interessanti che potrete trovare nel bando qui di seguito.

Per informazioni sulle modalità organizzative, sulle macchine per caffè e cialde lavazza in palio: Neronero.it
Per informazioni sulla associazione no-profit cui saranno devoluti i ricavati: Chefs Sans Frontieres
BANDO
NERONERO.it bandisce un premio per la miglior ricetta a base di caffè.
Le 50 ricette più meritevoli saranno raccolte in un libro il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, al netto delle spese, all'associazione Chefs Sans Frontières per l'insegnamento del mestiere della ristorazione a ragazzi di strada di tutto il mondo.
Per partecipare è necessario inviare una o più ricette all’indirizzo ricetta@neronero.it entro e non oltre il 30 Aprile 2010. La mail deve presentare come oggetto “Premio miglior ricetta”. Le ricette proposte devono essere complete di ingredienti e delle modalità di preparazione; devono inoltre prevedere l’utilizzo del caffè.
Premi per le migliori ricette: 1° premio: macchina caffè EP 800 / LB 800 (a scelta) + 500 cialde Lavazza
2° premio: buono sconto del 90% sulla macchina caffè LB 800 + 300 cialde Lavazza Blue
3° premio: 300 cialde Espresso Point
Per le prime 3 ricette: inserimento nei menu dei ristoranti Chefs Sans Frontieres.
Per le prime 50 ricette: pubblicazione della ricetta su libro, con ricavato donato in beneficenza.

11 commenti:

  1. Ciao Laura,
    questa di Chefs Sans Frontieres sembra un'iniziativa importante e ben organizzata. Sto leggendo sul sito che i ragazzi cui verranno insegnati i mestieri legati alla ristorazione poi di fatto diventeranno i gestori dei ristoranti aperti da CSF. Gli utili verranno utilizzati anche per assistere scolasticamente questi ragazzi. Speriamo che funzioni. Grazie dell'info, baci.

    RispondiElimina
  2. Bellissima iniziativa, di grande utilità, umanità e prestigio...bacioni! :-)

    RispondiElimina
  3. Ti ho linkato. Appena riuscirò parteciperò, grazie per avermi fatto conoscere questa bella iniziativa!

    RispondiElimina
  4. Arrivo dal blog di Viky e scopro questa bella iniziativa per Chef Sans Frontieres.
    Speriamo che questa raccolta possa finanziare il primo ristorante (per ora mi pare di capire che abbiano solo realizzato degli studi).
    Parteciperò senz'altro, anche perchè adoro il caffè.
    Grazie per averci informati.
    Albertone

    RispondiElimina
  5. May all your dreams come true and may you be blessed with all the best things in life! Happy New Year 2010! XO

    RispondiElimina
  6. Che bella iniziativa!!!
    Io ho già 3 ricettine pronte, ma intanto le posso pubblicare sul blog?
    magari con un link al tuo blog che sponsorizza l'iniziativa?
    Ho letto il regolamento, e non mensiona che non le posso pubblicare, te che dici?

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...