domenica 9 maggio 2010

Dolce finger food per la festa della mamma...

crema di mascarpone


Anche se non sono un'amante, e tanto meno una sostenitrice, delle "feste comandate" colgo l'occasione della festa della mamma per proporvi, oggi, un dolce finger food, velocissimo da preparare e soprattutto molto goloso!
E' una crema al mascarpone, che potete sostituire tranquillamente con della ricotta, profumata alla vaniglia e servita con le fragole saltate in padella con lo zucchero di canna e il limone.
Un dessert fresco e semplice, ideale nella stagione calda. Ho pensato di poterlo ripetere in estate con altra frutta tipo le pesche, le albicocche oppure con i fichi. Magari per un buffet, si potrebbero anche preparare diversi bicchierini, colorati, con altrettanti tipi di frutta.

Scappo...ma prima, visto che son qui, faccio tanti auguri alla mia mamma! :-)


Crema al mascarpone con vaniglia e fragole
Ingredienti:

400 g di fragole
250 g di mascarpone
200 g di panna fresca
100 g di zucchero di canna
1/2 limone non trattato
100 g di zucchero a velo
2 fogli di gelatina
un baccello di vaniglia
granella di nocciole

Preparazione:

Lavare le fragole, tagliarle a metà e cuocerle in padella con lo zucchero di canna, la scorza e il succo di 1/2 limone per 3' a fuoco vivo, poi unire la gelatina, ammollata e strizzata, spegnere e far intiepidire.
Lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo e i semi di mezzo baccello di vaniglia.
Sciogliere la gelatina in un cucchiaio di panna calda e unirla al mascarpone, poi amalgamarvi la panna montata a crema.
Sistemare sul fondo dei bicchierini da finger food (vanno bene anche dei bicchierini o delle coppette) un paio di cucchiaini di fragole e lasciarle in frigo a rassodare per 10'.
Riempirli poi con la crema la mascarpone e farli riposare in frigo per altre 2 ore.
Servirli con della granella di nocciole e con una mezza fragola.

20 commenti:

  1. decisamente spettacolare!!!goloso, fresco ... e le coppette sono deliziose!!!!

    RispondiElimina
  2. irresistibile!!! golosa e deliziosa!! baci!

    RispondiElimina
  3. splendida presentazione, complimenti!!!
    E...auguri a tutte le mamme!

    RispondiElimina
  4. una vera delizia, bravissima! posso una?!

    RispondiElimina
  5. ma allora due fogli di gelatina ..o sbaglio? Franca

    RispondiElimina
  6. Semplice, gustoso e molto femminile! perfetto per la festa della mamma! bravissima! bacio

    RispondiElimina
  7. Mmmmmm che bontà e che bella foto!!!
    complimenti

    RispondiElimina
  8. Splendide e golose...cosa dirti di più ;) ? Un bacione e auguri a tutte le mamme :X

    RispondiElimina
  9. bellissime da vedere queste coppette...e sicuramente buonissime e profumate!

    RispondiElimina
  10. Bellissime! e tanto tanto golose! Complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  11. Sono il tipo di dessert che preferisco e hai presentato i bicchierini in modo elegante e raffinato :-)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  12. Mi unisco al coro di complimenti,sono davvero bellissimi,bella anche la foto,bravissima!!!

    RispondiElimina
  13. Ma che sfiziose queste coppette!! Dolci e colorate, perfette per festeggiare la mamma con un tocco di originalità anche nel dessert.
    baci baci

    RispondiElimina
  14. Ragazze, quanti complimenti, grazie mille!!!

    Si, Franca, hai ragione, due fogli di gelatina uno per le fragole e l'altro per la crema al mascarpone.

    RispondiElimina
  15. deliziosi questi bicchierini!! sono in spasmodica attesa anche della 7 veli!!

    RispondiElimina
  16. Proprio buone, una golosità veloce e stagionale è l'ideale! A presto. Deborah

    RispondiElimina
  17. mm adoro i bicchierini, soprattutto quando ci sono di mezzo le fragole!

    RispondiElimina
  18. Ciao,
    la tua ricetta sembra davvero buona e vorrei provarla.
    Vorrei sapere il peso di ogni foglio di gelatina prche' in commercio ne esistono di diverso tipo e quindi il risultato cambia..

    Inoltre, le dosi che hai indicato si riferiscono alla preparazione di quanti bicchierini?

    Grazie e ciao

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...