martedì 8 giugno 2010

Tortino di caponata in crosta di pane

Caponata in crosta di pane


D'estate cosa c'è di più buono di un fetta di pane bruschettata con sopra una bella cucchiata di  caponata? A me non viene in mente niente di più gustoso... io durante la bella stagione vivrei quasi esclusivamente di caponata (ogni tanto intervallerei con un insalatona o una panzanella...).


E la ricetta di cui sto per parlarvi nasce proprio dall'idea della bruschetta con la caponata. Al posto del pane casereccio, ho usato del pancarrè, facilmente modellabile e, quindi, più adatto per ricoprire una teglia.
E' un modo diverso e gradevole per servire queste deliziose verdure durante un antipasto o un buffet o, perché no, come piatto unico. Una dose per 4/6 persone noi l'abbiamo finita, in due, a cena. Ed è così buono che mentre lo mangiavo pensavo di rifarlo anche il giorno dopo!

TORTINO DI CAPONATA IN CROSTA DI PANE
Ingredienti:
1 melanzana
1 peperone giallo
2 zucchine
1 cipollotto
pomodori datterini
basilico
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di mandorle tritate
pan carrè per tramezzini q.b.
sale

Preparazione:
Tagliare le melanzane a fette, soffriggerle in olio evo e disporle in carta assorbente da cucina. In un tegame a parte soffriggere il cipollotto tritato; aggiungervi il peperone tagliati a listerelle e le zucchine ridotte a rondelle. Salare e lasciar cuocere per una ventina di minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura aggiungere lo zucchero, l'aceto, girare, spegnere e profumare con il basilico spezzettato.
Nel frattempo foderare bene uno stampo imburrato con il pan carrè (incidendolo in basso con dei piccoli taglietti), se le fette si sovrappongono, va bene lo stesso.
Infornare a 220° per 5/10 ' o finchè sarà tostato.
Disporre le melanzane sul pane tostato, lasciandone qualcuna  per la decorazione, poi versarvi i peperoni e le zucchine. Infine decoarre la superficie con i pomodorini tagliati a metà, le melanzane arrotolate e le mandorle tritate.
Infornare a 180° per 10' circa. Far intiepiedire e servire. Ottimo anche freddo.

Idea tratta da una ricetta di Susanna Badii "La prova del cuoco".

15 commenti:

  1. Buona la caponata la adoro....la tua idea mi piace molto....buona e bella da presentare in tavola!!!!!

    RispondiElimina
  2. bellissima presentazione!!! troppo buona la caponata...

    RispondiElimina
  3. ottima per l'estate direi ^_^
    gnam gnam

    RispondiElimina
  4. Complimenti: originale e gustosissima! bravabravabrava! bacio

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea! Un piatto da mettere nella lista dei must per l'estate!
    complimenti
    simona

    RispondiElimina
  6. Ma che splendida rivisitazione di questo piatto propriamente estivo! con la crosta è un piatto unico più che completo e appagante!
    da provare assolutamente con le prime fresche verdure dell'orto.
    baci baci

    RispondiElimina
  7. ke buona e ben presentata!!
    E poi sì, con qst caldo meglio qlcs da mangiare anche freddo.
    1B
    Ro

    RispondiElimina
  8. Che bella idea. Quest'anno ho mangiato per la prima volta una simil caponatina e devo dire che mi alletta l'idea di farne un tortino con del pane.

    RispondiElimina
  9. quanto mi piace...devo provarla assolutamenteeeee!!

    RispondiElimina
  10. Effettivamente la caponata ha il sapore dell'estate, se in crosta di pane allora diventa un piatto unico da leccarsi i baffi!
    Buona serata da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. buono leggero ed istruttivo (non sapevo assolutamente cosa fosse la caponata :/ ) mi piace troppo questo tortino!!!Lo rifarò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  12. Finalmente si possono iniziare a preparare questi meravigliosi piatti estivi, ricchissimi di verdure e BUONISSIMI. Con questa preparazione, diventa ancora più accattivante !!! Manu

    RispondiElimina
  13. bellissima "presenza scenica" ! e bel blog, complimenti! ^-^

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...