lunedì 1 novembre 2010

Focaccia con cipolle rosse di tropea, olive nere e acciughe

Focaccia con cipolla rossa, olive nere ed acciughe

 Pugliese, con noci e vino novello, con fichi e olive taggiasche, con farina di farro e yogurt...
...che cosa sono?! Semplicemente le focacce più buone che ho provato, e vi ho proposto, nel corso di questi due anni di blog! A questo carnet devo assolutamente aggiungere la mia ultima sfornata: la focaccia farcita con cipolle rosse (se avete una treccia di Tropea è il massimo) delle buone olive nere e qualche acciughina.
Pericolosa per le relazioni sociali, ottima per il palato... :)

FOCACCIA CON CIPOLLE ROSSE DI TROPEA, OLIVE NERE E ACCIUGHE
Ingredienti per 4/6 persone

250 g di farina 0
50 g di semola rimacinata di grano duro
130 g di patate lesse (1 patata media)
1 bustina di lievito di birra secco
1 cucchiai di olio EVO
150 ml d'acqua tiepida
un pizzicata di zucchero
1 cucchiaino di sale

500 g di cipolle rosse 
2 cucchiai d'olio
1/2 cucchiaio d'aceto
8 acciughe
una manciata di olive nere
rosmarino

 Setacciare le farine e miscelarle con il lievito e un cucchiano di zucchero; in una ciotola amalgamare la farina con le patate lesse (schiacciate con una forchetta o con lo schiacciapatate), l'olio, l'acqua e il sale. Trasferite il tutto in una spianatoia leggermente infarinata e cominciate a lavorare l'impasto (almeno 10') fino  a quando non sarà liscio ed omogeneo e tirandolo non si spezza. Se avete un'impastrice il vostro lavoro è dimezzato!
Porre a lievitare per 2 h in una ciotola sigillata con pellicola per alimenti in luogo tiepido (io pongo la ciotola sotto una coperta di lana).

Mondare le cipolle e affettarle sottilmente. Porle a cuocere in un'ampia padella con due cucchiai d'olio. Se necessario, bagnarle di tanto in tanto con qualche cucchiaio d'acqua calda. Ultimata la cottura salare e sfumare con l'aceto che ravviverà il colore delle cipolle). Tagliare a pezzettini le acciughe ed unirle alle cipolle.

Una volta che l'impasto sarà lievitato stenderlo con le mani unte in una teglia (per pizza dal bordo alto) di 22 cm circa di diametro. Lasciare lievitare ancora per mezz'ora.
Trascorso questo tempo bucherellare l'impasto con una forchetta, ricoprirlo con le cipolle poi con le olive snocciolate ed infine cospargere la superficie con qualche ago di rosmarino.
Cuocere in forno a 200° per 10/15' o fin quando il bordo della pasta sarà leggermente dorato.
Sfornare, tagliare in tranci e servire tiepida oppure fredda.

35 commenti:

  1. Buongiorno Laura, brava cara, il profumino arriva fin qui!!!! è deliziosa, io la faccio simile però ripiena!!!! gnam gnam :)

    RispondiElimina
  2. Wow....sembra davvero buona e morbidosa.
    Ho il ievito madre che piange in rigo..ancora non l'ho mai provato con le pizze...chissà che con questa focaccia non mi dia ottimi risultati!
    Un bacio e buon luedi Laura ^_^

    RispondiElimina
  3. La focaccia pugliese è una delle nostre preferite, quella con fichi e olive non riusciamo ad immaginarla, questa tua, invece, con cipolle-olive-acciughe è da favola! Non importa se pericolosa per le relazioni sociali, una volta tanto si può anche essere egoisti e farsi del bene! Te la copiamo!!!
    Baci e buon lunedì
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. Questa focaccia è perfetta! Ma lo sai che il sabato sera quando facciamo la serata pizza io faccio sempre la pizza bianca con le cipolle di tropea (e le patate)?! La adoro! E questa ti è venuta benissimo! Brava! Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà dev'essere questa focaccia?!?
    Questo è da copiare assolutamente!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Cara questa focaccia è da mille e una notte!! Sei bravissima!!! Mi potresti inviare la ricetta di quella con lo yogurt e farro???

    Grazie
    Baci

    RispondiElimina
  7. mamma mia ha un aspetto che dire fantastico è poco...chissà che profumo meraviglioso nella tua cucina!
    Un abbraccio!
    Tutto procede bene?

    RispondiElimina
  8. E' uno spettacolo questa focaccia..e anche se sono solo le 10:30 ho gi'a fame....:-)
    un abbraccio,de

    RispondiElimina
  9. Vado in brodo di giuggiole solo a leggere gli ingredienti! Con le patate l'impasto sarà sicuramente sofficissimo; la copertura di cipolle rosse e acciughe poi la rende semplicemente divina. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. @Luciana: grazie cara! proverò anch'io, la prossima volta, a metterci un bel "coperchio" sopra!

    @cranberry: beh con il lievito madre, la focaccia viene ancor più buona!
    un bacione a te :)

    @luca&sabrina: si, è bello ogni tanto, anche essere egoisti! Soprattutto per un'ottima ragione ;)

    @claudia: anche cipolle e patate è divina!!!

    @saretta: copia copia!!! e fammi sapere!

    @francesca: clicca sul nome della focaccia farro e yogurt in questo post, è un link. Ti troverai direttamente sulla pagina della ricetta. :)

    @simo: ciao cara! si va tutto bene :)) Grazie! La pancia continua a crescere ogni settimana di più! :)
    un bacione

    @daysi: a chi lo dici?! io ho sempre fame!!! ;)

    @federica: eh già! l'impasto è meravigliosamnete morbido! Ho usato la mia ricetta della focaccia pugliese :)
    baci

    RispondiElimina
  12. se potessi ne mangerei volentieri.... la metà!! ^-^

    ciao

    Vale

    RispondiElimina
  13. Ciao! ma che sapori forti ed agrodolci in questa focaccia! ci piace proprio tanto! e decorata davvero molto bene!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Focaccia deliziosa... siamo ingolositi !!!
    PS: grazie di aver contraccambiato, sei la nostra sostenitrice numero 200 ;)

    Bacioni dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  15. tranne che per le acciughe è la mia focacciona preferita...le cipolle rosse...le adoro!

    RispondiElimina
  16. Wow, che focaccia! Non ho mai provato a fare fogaccie o pizze col lievito madre... ma visto il risultato, devo farlo per forza. ;) Un saluto e buona settimana.

    RispondiElimina
  17. Meraviglia *_* proprio da sbav sbav =)

    RispondiElimina
  18. pericolosa per le relazioni sociali ahahahah beh se però la facciamo mangiare a tutti!! Ottima! devo trovare le cipolle rosse http://ilpomodorosso.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. che buonaaaaaaaaaaaaaaa!!!!complimenti!ciao!

    RispondiElimina
  20. Una sola parola....favolosa!!!! ^_^

    RispondiElimina
  21. ...bella e buonissima! In questi giorni la rpovo, poi ti racconto com'è andata :)

    RispondiElimina
  22. Che buona che deve essere.. con le cipolle di Tropea poi!!!!! Bacioni e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  23. Splendida questa focaccia; ottimo accostamento di sapori

    RispondiElimina
  24. Mamma che delizia, io di questa ne mangerei a quintali!!!

    RispondiElimina
  25. Se ti va ti ho passato un testimone :P
    baci^^
    http://cappuccinoandcornetto.blogspot.com/2010/11/staffetta-dellamicizia.html

    RispondiElimina
  26. buonissima!! e bellissimo il blog! complimenti! ps- mi sono copiata tutte le tue ricettine focacciose! gnam! ciao!

    RispondiElimina
  27. buonissima io la adoro.
    passavo da qui per dirti che sono tornata tra voi il mio blog ha ripreso a respirare.
    Se vuoi passare per un saluto qualche volta mi fa piacere.
    tanti baci

    RispondiElimina
  28. Que delicia de Focaccia, el aspecto es sublime! un beso desde Barcelona

    RispondiElimina
  29. davanti ad una focaccia così preferisco diventare asociale piuttosto che astenermi dal mangiarla!!!Che spettacolo!!!

    RispondiElimina
  30. mamma mia che bontà, adesso vado a ripescarmi tutte le precedenti.adorabili.complimenti!non saprei quale scegliere.baci

    RispondiElimina
  31. Aaaaaa,son rimasta indietro! Ma che belle queste ultime ricettine! Slurposissime! Buon WE :)

    RispondiElimina
  32. mi piaceeeeeeeeeeee! buonissima!
    da quanto tempo che non tornavo qui... bellissimo il nuovo look!

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...