lunedì 4 luglio 2011

Pancake alla ricotta di Nigella (con miele e frutti rossi)

 Pan cake al formaggio (con frutti rossi)


Permettetemi un auto elogio: dopo mesi di silenzio, sto davvero tornando ad essere una food blogger "a modino": tre post in una settimana, neanche nei tempi migliori!!! ;)
Si, lo so, secondo l'intestazione siamo ancora in primavera e, questo, non è da brava blogger.
(La cambio, la cambio!!)
Darvi la ricetta di questi favolosi pancake, invece, è da bravissima blogger!
Ho preso spunto da una ricetta della simpatica Nigella Lawson. I suoi pan/cheese-cake sono a base di cottage cheese che io ho sostituito con la ricotta ma e' possibile "rimpiazzare" anche con la robiola.
La ricetta per il resto è fedele all'originale, ho solo aggiunto alla pastella un altro paio di cucchiai di farina e un cucchiaino di lievito, perché mi sembrava più una frittatina che un pan cake...con la modifica direi che sono perfetti! Soffici soffici e ben lievitati.
Io, per quanto riguarda le materie prime, tendo ad essere campanilista e allo sciroppo d'acero, preferisco del buon miele locale. Li ho mangiati inoltre con mix di frutti rossi (ribes, lamponi...), ma sono ottimi anche accompagnati da una dadolata di pesche e albicocche o altra frutta di stagione.

 PAN CAKE AL FORMAGGIO
Ingredienti
(per 10 pezzi)
3 uova
250 g di ricotta
2 cucchiai di zucchero
80 g di farina
1 cucchiaino da tè di lievito per dolci
sale

Preparazione
Separare i tuorli dagli albumi e disporli in due diverse ciotole.
Aggiungere ai tuorli due cucchiai di zucchero belli colmi. Mescolare con un cucchiaio e poi aggiungere il formaggio, la farina setacciata con il lievito ed infine gli albumi sbattuti con un pizzico di sale (non dovranno essere montati a neve, dovranno raggiungere la consistenza della schiuma del cappuccino!).
Dopo aver amalgamato con cura il tutto, scaldare un padellino antiaderente, leggermente imburrato. Versare, quindi, una cucchaiata nella padella, quando si formeranno delle bollicine sulla superficie della frittella,girarla e continuare la cottura per un altro minuto. Continuare così fino ad esaurimento della pastella. Impilarle su un piatto e irrorarle di miele. Servire calde accompagnandole con una macedonia di frutti rossi (lamponi, ribes...) o con altra frutta a piacere.

30 commenti:

  1. Ho provato ieri quelli con lo yogurt, la scorsa settimana quelli con il grano saraceno...mi sa che il prossimo weekend è la volta di questi!!!

    RispondiElimina
  2. io sono tanto contenta che sei tornata a pieno ritmo!! ^_^ però si hai ragione.. siamo in estate!! ahahahaha.. va beh poi lo cambi!! su su! non stiamo qui a sottilizzare! io adoro i pancake! Nigella è la migliore a mio parere!! e anche modificando le sue ricette il successo è assicurato!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Si, sono ottimi anche quelli allo yogurt! Io faccio spesso la ricetta di mariluna (la via delle rose), anche tu hai preparato quelli?

    RispondiElimina
  4. @Debora: grazie cara! :) si, Nigella è fantastica! e guardarla preparare è davvero un piacere!

    RispondiElimina
  5. sono splendidi...ne addenterei uno subito!!!

    RispondiElimina
  6. Non li ho mai fatti prima, ma mi attirano molto, devono essere squisiti. Con quei frutti rossi, poi, una vera delizia. Sei tornata alla grande, bravissima!

    RispondiElimina
  7. wow!!!! sono favolosi questi pancake...e anche la foto!!!!
    direi che con questi ti sei rifatta di tutto il tempo di silenzio ;)

    RispondiElimina
  8. ma che brava che sei, la ricetta è molto interessante, da fare!!!!

    RispondiElimina
  9. Bne tornata a postare come una super foodblogger! Ongi ricetta è più bella dell'altra:D
    Brava laura^_^
    Io mi faccio i pancakes qualche volta la domenica, proverò anche i tuoi!:D

    RispondiElimina
  10. Adoro i pancakes sono diventati una sorta di droga dal mio primo viaggio negli stati uniti...mi sa che un sabato mattina mi organizzo e me li faccio home made seguendo questa splendida ricetta
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  11. stavo per fare i pancake qualche giorno fa con la ricotta ma poi ho desistito... e ora li vedo qui da te! ecco, ora basta, li faccio!

    RispondiElimina
  12. Ciao! è una ricetta su cui stiamo pensando da un pò di provare! anche se li vorremmo fare in versione salata! i tuoi al formaggio ben si prestano..e ci sembrano perfetti anche per una merenda morbida e golosa ;)
    Bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Adoriamo i pancake, questa versione con il formaggio è davvero allettante...

    RispondiElimina
  14. i pancakes non li ho proprio mai fatti ma devo decidermi al più presto! Con i frutti rossi devono essere squisiti, contrastano bene il sapore delle frittelline :) a presto

    RispondiElimina
  15. ommioddio! Sono a dieta e questo post mi sta facendo seriamente pensare di mandare tutto in malora per un solo, piccolo morso a questi pancakes...!

    RispondiElimina
  16. Tranquilla, in questo periodo ce ne sono smepre meno di "blogger a modino" abbiamo tutte un improvviso da fare che le ricette vengono pubblicate sempre con meno frequenza! Però è bello rileggerti...sopratutto se ci presenti una ricetta buona come questa!!! QUesti pancakes devono essere dleiziosi!!!!

    RispondiElimina
  17. Nemmeno io li ho mai assaggiati..
    Tengo buona questa tua ricetta nel mio ricettario!
    Ciao Laura!

    RispondiElimina
  18. buonissimi!!:) li ho provati solo con la nutella..ma la prossima volta è il loro turno..la foto mi ha conquistato!:)

    RispondiElimina
  19. che buoni i pancakes...dolci, salati, con lo sciroppo d'acero, con la nutella, con i frutti rossi!!! li adoro in tutti i modi :-)

    approfitto di questo commento per invitarti al mio nuovo contest, in collaborazione con Pedrini:
    http://www.lascimmiacruda.info/2011/07/18/nuovo-contest-piatti-di-salvataggio/
    spero tanto che tu sia dei nostri!!!

    a presto
    Milena

    RispondiElimina
  20. Sono una fan del pancake da sempre! Tu lo hai presentato benissimo! Ti seguo già da un po'...ora mi sono unita ai tuoi lettori fissi: passa a trovarmi se ti va! ciao

    RispondiElimina
  21. Golosissimi questi pancake! Bello il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori fissi, passa da me se ti va, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  22. Mia cara Laura, ho nuovi occhi. Cambio posto, vieni a trovarmi?! Un mega abbraccio,
    Silvietta

    RispondiElimina
  23. ma che meraviglia,devono essere deliziosi!!!io da pochissimo ho scoperto quelli tradizionali..^;*complimenti anche per la bellissima presentazione!!grazie per la ricettina e piacere di conoscerti,Laura!!!

    RispondiElimina
  24. Che delizia per gli occhi questa foto...e penso proprio anche per la pancia :-D sembrano davvero morbidissimi!

    RispondiElimina
  25. ohhhh che spettacolo!!! Io adoro i pancakes li preparo spesso per colazione, soprattutto quando finisco biscotti etc! :D Questa variante mi sembra veramente ottima, non vedo l'ora di provarla!!

    RispondiElimina
  26. Bello il tuo blog! e questa idea del pancake al formaggio, mi stuzzica! provooooo!!!
    E.

    RispondiElimina
  27. Dico sempre che una mattina di queste voglio fare una colazione americana, ma ci sono così tante ricette di pancake che mi confondo!! Provo questa. Baci

    RispondiElimina
  28. Adoro questi pancakes, morbidi come quell'abbraccio di cui ho tanto bisogno appena sveglia...

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...