giovedì 20 giugno 2013

Panna cotta allo yogurt con salsa di fragole

pannacotta yogurt e lamponi

Ancora fragole...si!!!
Dopo il plumcake e la crostata (di fragole)...oggi vi propongo una panna cotta "eretica", con fragole, dove la panna non c'è ed è sostituita più che degnamente dallo yogurt. Il risultato è un dolce più leggero, ma che non perde in gusto e golosità!
Io l'ho provata in varie declinazioni...con altra frutta fresca (tipo pesche, albicocche, frutti di bosco...) con il caramello o con il cioccolato...è sempre fantastica!!!
A colazione, a merenda o, come dessert, a pranzo o a cena con la sua freschezza è perfetta in qualsiasi momento della giornata!


PANNA COTTA ALLO YOGURT CON SALSA DI FRAGOLE
Ingredienti per 4 persone

300 ml di yogurt intero (non zuccherato)
200 ml di latte fresco intero
50 g di zucchero a velo
2 fogli di colla di pesce
scorza di limone bio
250 g di fragole
40 g di zucchero di canna
qualche fogliolina di menta

Preparazione

Mettere in ammollo in acqua la colla di pesce.  Raccogliere in una casseruola il latte, lo zucchero, una scorza di limone e portare quasi a bollore.; poi togliere dal fuoco, unire la colla di pesce, ben strizzata e mescolare fin quando non si sarà perfettamente sciolta. . Aggiungere lo yogurt montato con le fruste elettriche e filtrare con un colino.
Versare il composto di panna e yogurt nei bicchierini da 125 ml, circa (sono perfetti i vasetti di vetro dello yogurt), riempire per 3/4 e mettere in frigo per almeno 3 ore.
Raccogliere in una piccola casseruola le fragole con lo zucchero e le foglioline di menta; cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti. Frullare con il mixer e lasciare raffreddare.
Distribuire la gelatina di fragole nei bicchierini, sopra la panna cotta e rimetterli in frigo per altre 3 ore.
Tirate fuori dal frigo, decorare con una fogliolina di menta e servire.


panna cotta allo yogurt

7 commenti:

  1. Con questo caldo ci voleva proprio!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  2. cosa non darei ora per assaggiarla!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa panna cotta senza panna....da provare sicuramente! Ciao

    RispondiElimina
  4. che bella idea, precisa per l'estate! ma a volerla fare non nei bicchierini ma negli stampini, mi consigli di aumentare la colla di pesce? tipo un foglio in più?? spero in un suggerimento, grazie!!

    francesca.

    RispondiElimina
  5. Ciao Francesca, si, se vuoi farla negli stampini conviene usare piu' colla di pesce, credo che un foglio vada benissimo...questo perché lo yogurt non ha la stessa consistenza della panna.

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...