mercoledì 19 marzo 2014

Crostata al limoncello con fragole profumate al timo limone

crostata con le fragole


Oggi è la festa del papà...ed io, fino ad un paio d'ore fa, non avevo preparato nulla, nessuna ciambella di San Giuseppe, né fritta né al forno, nessun dolcetto...niente di niente.
Sono rientrata a casa verso le tre del pomeriggio e mia figlia mi ha detto " Mamma, proprio oggi che è la festa del papà non c'è nessun dolce in casa! Niente di niente!!".
Ho aperto il frigo e c'è il burro. Penso di fare una crostata.
Ma non ho il limone.
Per contro ho il meraviglioso limoncello fatto in casa da mia suocera.
E poi ho un cestino di profumatissime fragole marzoline...
Impasto e spadello...e viene fuori la meraviglia che ora vi racconto!

Buona festa del papà...ora anche noi abbiamo il dolce! :D

CROSTATA AL LIMONCELLO CON FRAGOLE PROFUMATE AL TIMO LIMONE
Ingredienti

per la pasta frolla al limoncello
450 g di farina 00
150 g di zucchero
2 tuorli
1 uovo intero
200 g di burro
1/2 bicchierino di limoncello
un pizzico di sale

per la farcitura
300 g di fragole
2 cucchiai di zucchero di canna
30 g di burro
1/2 bicchierino di limoncello
1 rametto di timo limone

1 albume
zucchero semolato

Preparazione

Impasta la farina con lo zucchero, il burro freddo, i tuorli, l'uovo il sale e il limoncello; forma una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e lasciala riposare in frigorifero almeno 30 minuti prima di utilizzarla.

Intanto in una padella sciogli il burro con lo zucchero; quando inizia a caramellarsi, bagna con il limoncello, lascia sfumare e poi aggiungi una tazzina d'acqua, le fragole tagliate a spicchi e il timo limone. Cuoci per 5' a fuoco medio.
Stendi 3/4 della pasta in un disco e con esso fodera una tortiera di 25 cm circa i diametro, coprendo anche i bordi.  Riempi la torta con le fragole e chiudi la crostata con cordoncini di pasta ricavati dall'impasto avanzato.
Spennella con l'albume sbattuto e spolvera con zucchero semolato.
Cuoci a 180° per 30' circa.



10 commenti:

  1. Hai preparato un dolce strepitoso per la festa del papà!!! Ne mangerei volentieri un pezzo...chissà che profumo... Un bacio e a presto, Mary

    RispondiElimina
  2. Ma è davvero una meraviglia questo dolce!!! Un bacio

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...