mercoledì 4 giugno 2014

Crackers di riso e kamut con curcuma e fiori di erba cipollina

crackers2


Ho la cattiva abitudine di non aprire tutti i giorni la casella di posta, con la conseguenza che spesso nel mare di e-mail accumulate, si perdono notizie importanti...
Per esempio lunedì sono stata blogger del giorno per tribù golosa e l'ho scoperto solo ieri!
L'intervista è comunque on line e se avete voglia di leggerla potete trovarla a questo link...
Vi anticipo che parlo anche del mio amore per le spezie e le erbe aromatiche e, non a caso, la ricetta che voglio raccontarvi oggi ha tra gli ingredienti una spezia favolosa nel colore e nel sapore come la curcuma e un'erba che in questo periodo dell'anno dà il meglio di sé, grazie ai suoi incantevoli fiori: l'erba cipollina.
E sono stati proprio i fiori lilla dell'erba cipollina che esplodono in tutta la loro bellezza nel mio orticello ad ispirarmi questa ricetta.
Generalmente li uso per profumare e colorare qualsiasi tipo di insalata- da quella di patate all'insalata di riso o di farro- il loro sapore delicato, ma persistente è una nota che mi piace ritrovare boccone dopo boccone.
In questi crackers, preparati con un mix di farina di riso e farro, sono l'elemento lezioso che li rende irresistibili! Loro complice è il giallo intenso dato dalla presenza della curcuma!
Perfetti come merenda, snack, aperitivo, ottimi per arricchire il cestino del pane o per accompagnare un'insalata, sono meravigliosi con un formaggio morbido, tipo caprino spalmato sulla superficie! Sono senza burro, con l'olio extra vergine e lo yogurt!
Potrei continuare ancora per molto a decantarvi bontà e pregi di questi biscottini salati: croccanti, leggeri, profumati, aromatici...ma il consiglio migliore che possa darvi è, provateli!


crackers3 
CRACKERS DI RISO E KAMUT CON CURCUMA E FIORI DI ERBA CIPOLLINA
Ingredienti per 50 crackers

150 g di farina di grano Kamut
50 g di farina di riso
80 g di olio evo
3 cucchiai di yogurt intero
1 uovo
erba cipollina fiori e steli
un cucchiaino di curcuma
un cucchiaino di lievito istantaneo
un cucchiaino di sale
un cucchiaino di zucchero
sale di Maldon

Preparazione
Nel mixer metti la farina, il lievito, il sale, la curcuma, lo zucchero e aziona il robot. Poi aggiungi, l'olio a filo, l'uovo, l'erba cipollina tagliata con una forbice e lo yogurt. Una volta ottenuta una palla spegni il robot, avvolgilo nella pellicola e lascia riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Infarina una spianotoia e stendi l'impasto in uno spessore molto sottile. Cospargi tutta la superfice con i fiorellini di erba cipollina e passa di nuovo il mattarello, delicatamente. Ora con una formina ricava i crackers, disponili su una teglia ricoperta da carta forno, e salali con il sale di Maldon (o altro tipo di sale a tuo piacimento). Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 10' circa. Tienili sempre sotto controllo, poiché essendo molto sottili, possono bruciare facilmente.
Se non vengono consumati subito, conservali ben chiusi in una scatola a chiusura ermetica.


erca cipollina

21 commenti:

  1. Io adoro l'erba cipollina e quelle palline viola sono così belle, ma non avevo pensato di poterle utilizzare in cucina. Questo cracker poi è davvero, ma davvero carino! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonoro, tutti i fiori delle erbe aromatiche sono commestibili...e buonissimi! :D
      Grazie!

      Elimina
  2. Anche a me piacciono tanto i fiori di erba cipollina e l'idea di usarli in questi crackerini è bellissima. Non avevo mai pensato di aggiungere lo yogurt all'impasto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia ho messo lo yogurt al post del latte... :)

      Elimina
  3. A parte le foto che sono stupende questi biscottini salati hanno le carte in regola per poter essere pubblicati su una certa rivista bimestrale...... ;-)

    RispondiElimina
  4. Fantastica ricetta Laura...sempre più brava!! Me la segno subito!! Baci, Mary

    RispondiElimina
  5. manco a comprarli sarebbero così belli!!!

    RispondiElimina
  6. Magnificent beat ! I wish to apprentice even as you amend your site, how
    can i subscribe for a weblog site? The account helped me
    a acceptable deal. I were a little bit familiar
    of this your broadcast provided vibrant transparent idea

    Feel free to visit my homepage; Matematik Dersi Ankara

    RispondiElimina
  7. Quester is a Pakistan-based questioning answering website where people can ask questions and we try our best to provide them with the best answers. Anyone can ask any legit question in English or Roman Urdu and we provide answers in the same language format. www.quester.pk

    RispondiElimina
  8. Quester is a Pakistan-based questioning answering website where people can ask questions and we try our best to provide them with the best answers. Anyone can ask any legit question in English or Roman Urdu and we provide answers in the same language format. www.quester.pk

    RispondiElimina
  9. Quester is a Pakistan-based questioning answering website where people can ask questions and we try our best to provide them with the best answers. Anyone can ask any legit question in English or Roman Urdu and we provide answers in the same language format. www.quester.pk

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...