lunedì 22 dicembre 2014

Mini Brioche al cacao

brioche al cacao

Per me i rituali natalizi cominciano di solito il 1 dicembre. Chiedo a mio marito di scendere dalla soffitta l'albero e i due scatoloni in cui sono riposte le palline di cristallo, i pupazzetti e le lucine.
Dopo aver rischiato la vita facendo l'equilibrista sulla scala apribile il suo lavoro finisce lì.
L'albero è affar mio.
I bambini, si, mi aiutano ad addobbarlo con sottofondo il cd con le canzoni di Natale.
Una volta finito, però, cambio disposizione a tutte le palline e i pupazzetti perché succede sempre che l'albero pende dal lato in cui i bambini hanno appeso il novantapercento delle decorazioni.
Da qui fino al 24 è tutto un addobbare la casa, sistemare le luci, fare il presepe, appendere il vischio, comprare i regali ai bambini, pensare a cosa cucinare per Natale, che dolci preparare che biscotti sfornare....
Questo in fondo è quello che amo di più del Natale, l'attesa, i preparativi... al di là di qualsiasi retorica amo l'atmosfera magica di Dicembre.

brioche cacao

Oggi è 21 e forse avrete già pensato a tutto il menù da cucinare. E alla colazione avete pensato?! Io vi propongo queste sofficissime briochine al cacao buone sole oppure spalmate di marmellata o cioccolata! :) Come sempre ci sono le indicazioni per l'impasto con lievito madre seguite da quelle per chi preferisce usare il lievito di birra.

MINI BRIOCHE AL CACAO
Ingredienti per 12 mini brioche:
350 g di farina 0
150 g di lievito madre rinfrescato due volte (o 12 g di lievito di birra*)
2 uova
120 g di latte intero
100 g di burro morbido
80 g di zucchero di canna
25 g di cacao amaro
sale
zucchero a velo
burro per gli e farina per gli stampini

Preparazione
In una ciotola ho sciolto il lievito madre nel latte leggermente tiepido. Ho raccolto nella ciotola della planetaria la farina il cacao e lo zucchero. Ho unito il lievito madre sciolto nel latte ed ho cominciato ad impastare con il gancio a foglia. Ho aggiunto le uova, uno per volta ed infine il sale ed il burro. Ho impastato fin quando non ho ottenuto una pasta omogenea e liscia. L'ho lasciata lievitare al coperto fino al raddoppio.
Ho imburrato ed infarinato 12 stampini a bicchiere (capacità 125 ml). Ho fatto delle palline di pasta di 100 g caduna ed ho sistemato ogni pallina negli stampi imburrati e l'ho lasciata lievitare di nuovo al raddoppio (la cupoletta dell'impasto deve raggiungere il bordo dello stampo).
Ho infornato le mini brioches a 180° per 15/20 minuti. Le ho sfornate, sformate e lasciate raffreddare su una gratella per dolci.
Le ho servite coperte da cacao o zucchero a velo o con una glassa allo yogurt e zucchero che trovate qui. Io le ho decorate anche con dei mini biscottini a stella coperti da zucchero a velo...

NOTA: *indicazioni per lievito di birra
Con il lievito di birra metti 500 g di farina e 150 g di latte. Fai un poolish mescolando in una ciotola 100 g di farina presa dal totale e il lievito di birra sciolto nei 150 ml di latte previsti nella ricetta.



brioche cacao

11 commenti:

  1. Sono stupende..e tu sempre più brava :)

    RispondiElimina
  2. Mamma mia sembrano uscite da una pasticceria!!
    Buon natale :-*

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...