mercoledì 26 novembre 2014

Le sfogliatelle abruzzesi

sfogliatelle_16143
Dici sfogliatella. Dici Napoli! Eppure anche qui in Abruzzo abbiamo una nostra versione di questo straordinario dolce.

Per conoscere le origini della sfogliatella abruzzese dobbiamo andare indietro nel tempo, a più di un secolo fa. Tutto ebbe inizio i primi del '900 , in un borgo ai margini del Parco Nazionale della Maiella, Lama dei Peligni, quando Donna Anna, moglie del barone Tabassi, eredita dalla suocera campana la ricetta della nota sfogliatella napoletana. Si racconta che Annina, fosse un’esperta donna di cucina, quindi pensò di riadattarla nell’impasto e nella farcitura ai suoi gusti e alla disponibilità di ingredienti di facile reperibilità...
Il resto della storia vi invito a leggerlo su Taste Abruzzo dove propongo una versione della sfogliatella abruzzese preparata e sfogliata con l'olio extravergine di oliva, invece che con lo strutto come prevede la ricetta tradizionale. Buona lettura...
Continua a leggere
 

mercoledì 12 novembre 2014

Biscotti-scoiattolo con farina di castagne e miele al cioccolato e noci

Biscotti con farine di castagne e miele al cioccolato e noci
Novembre è foglie che cadono, vento, pioggia, giornate sempre più corte e fredde. E' legna da accatastare sotto una tettoia. E' tirare fuori dall'armadio, dopo mesi, sciarpa e cappello. E' desiderio di restare in casa, davanti al caminetto acceso, ad arrostire castagne e sorseggiare vino o a leggere un libro.

Ed è in pomeriggi come questi, particolarmente grigi ed uggiosi, che in casa mia c'è soprattutto la voglia di sfornare biscotti per la merenda o forse per il semplice gusto di impiastricciare le mani e poi ritagliare formine. I miei bambina hanno un'autentica passione per gli animali del bosco di Ikea. Di solito li usiamo tutti, stavolta abbiamo fatto un esercito di buonissimi scoiattoli... preparati con una frolla particolarmente profumata e gustosa fatta con farina di castagne, noci, miele, cannella e cioccolato!

Un autentico omaggio all'autunno e ai suoi sapori!

Biscottti di farina di castagne e miele con cioccolato e noci

BISCOTTI DI FARINA DI CASTAGNE AL CIOCCOLATO E NOCI
Ingredienti:

150 g di farina (io ho usato una 0, ma va bene anche integrale o di farro...)
100 g di farina di castagne
30 g di noci
1 cucchiaio di cacao
100 g di burro
50 g di miele
50 g di zucchero di canna
1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di cannella
un pizzico di sale

cioccolato fondente
una noce di burro

Preparazione:
Comincia tritando finemente (deve diventare una polvere) le noci nel mixer con un cucchiaio di farina, preso dal totale. Quindi in una ciotola mescola tutti gli ingredienti secchi: le farine, le noci tritate, il cacao ed il lievito, setacciati, con lo zucchero. Lavora il burro con il miele, poi aggiungi l'uovo, il sale e la cannella ed infine amalgama gli ingredienti secchi, lavora l'impasto (se dovessere troppo asciutto aggiungi un cucchiaio di latte) fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgilo con della pellicola trasparente e lascia riposare in frigo per circa mezz'ora. Taglia delle fette di impasto e stendile con un matterello su un ripiano leggermente infarinato, a circa 3mm. Ritaglia i biscotti con le formine che preferisci e disponile su una teglia da forno ricoperta con carta da forno. Fai cuocere a 170° per una decina di minuti e lascia raffreddare su una griglia. Decora a piacere. Io ho fuso a bagnomaria 50 g di cioccolato fondente con una noce di burro e vi ho ricoperto la coda.

lunedì 10 novembre 2014

Contest di Natale su Taste Abruzzo : It's Xmas Time!!!!





Su “Taste Abruzzo, it’s Xmas Time”!
Il nostro primo contest che premia mettendo in palio un soggiorno per due persone in Abruzzo.


Ormai a novembre possiamo già parlare di Natale, anzi, in un certo senso dobbiamo farlo visto che si inizia a pensare ai regali da fare, agli addobbi da preparare e, soprattutto, ai piatti da realizzare, dato che ci aspettano giorni di Festa importanti.

Ebbene, proprio perché così speciale, la redazione e tutti noi che collaboriamo a Taste Abruzzo, dove il sapore incontra la natura abbiamo pensato di rendere omaggio a questo periodo pre-natalizio con il nostro primo contest, interamente dedicato alla Cucina delle Feste.

Quindi, cari tutti, iniziate a tingere le vostre tavole di rosso, oro e bianco e munitevi di creatività, passione e di ingredienti perché c’è da partecipare a “Taste Abruzzo, it’s Xmas Time!”

E già che ci siete, tenete pronta anche la valigia. Eh già, perché il nostro è un progetto atto a promuovere questa bellissima terra, perciò, per voi che deciderete di partecipare, in palio c’è la possibilità di vincere un soggiorno in Abruzzo presso la Country House Casale
Centurione e, per i semifinalisti, ci sono in palio 10 fantastiche Mug della designer Paola Mucci e del Graphic Artist Mauro Forte di AbruzzoCreativo!

Il contest è organizzato con la loro preziosa collaborazione e con dei giurati molto speciali che giocano un ruolo fondamentale, quello della scelta del vincitore finale!


Se vi abbiamo incuriosito abbastanza e vi è venuta voglia di partecipare, venite a scoprire su Taste Abruzzo, dove il sapore incontra la natura i volti della giuria, il regolamento per partecipare, il tema e quali sono i Magnifici 5 ingredienti protagonisti del nostro contest.

Vi aspettiamo numerosi!

giovedì 6 novembre 2014

Io, i miei celli pieni e "La Cucina Italiana"...


Era una calda giornata d'Agosto, quando spulciando distrattamente la mia posta ho trovato una mail che mi ha fatto avvampare il viso e battere all'impazzata il cuore... c'era scritto "In Cucina da noi"e veniva direttamente dalla redazione di una delle riviste più prestigiose d'Italia: "La Cucina Italiana".
Non so quante volte ho letto e riletto quella mail...ma non dimenticherò mai le prime parole "Ciao Laura, sono Laura...".
Laura Forti, giornalista de La Cucina Italiana, quante volte avevo già letto la sua firma sotto gli articoli in otto anni di fedele lettura della rivista. Perché io, si, sono loro abbonata da ben otto anni...quindi per me entrare nella loro cucina di redazione è stato come varcare la soglia di un tempio!
Mi hanno invitato nella loro redazione di Pzza Aspromonte a Milano il 10 Settembre.
Ad accogliermi ho trovato una gentilissima e sorridente Laura Forti che mi ha mostrato gli uffici della readazione e poi mi ha condotto nelle loro celebri cucine.
Non so forse avevo la faccia di una quindicenne al cospetto degli One Direction, ma non ho parole per descrivervi l'emozione che ho provato mentre giravo quelle stanze.
E credo che lo stupore più grande (voi amiche foodbloggers potete capirmi bene) l'ho provato quando sono entrata nello studio fotografico... che meraviglia di vecchie tavole e antichi bauli, ci sono lì dentro! Per non parlare del magazzino, regno di qualsiasi tipo di posata, caccavella, stoffina, piatto, piattino... WOOOW!!! Mio marito, che mi ha accompagnata, ha seriamente temuto trafugassi qualcosa... ^_^



Ad un certo punto, però è finito il giro ed è arrivato il momento di mettere le mani in pasta! Tutti gli ingredienti mi sono stati preparati da una dolcissima Joelle Nederlants,
chi legge la Cucina Italiana riconoscerà il suo nome...è lei l'autrice di tanti meravigliosi servizi della rivista.
Per l'occasione ho scelto di preparare un dolce tipico della mia terra, i celli pieni, ossia dei tortelli ripieni di marmellata e mandorle, tradizionalmente preparati con mosto cotto e scrucchiata.
Le foto sono stata scattate da Riccardo Lettieri e il set per i miei celli è stato allestito da Beatrice Prada... Vedere un mio dolce fotografato in un vero studio fotografico, da dei veri professionisti e con una macchina fotografica montata a più di due metri d'altezza, beh ammetto che è stato un'altra bella emozione!
E l'emozione continua ancora adesso mentre ho l'ultimo numero de "La Cucina Italiana" tra le mani e su due pagine intere della mia rivista preferita ci sono io con il mio sorriso mentre cucino... :)

Eh no...il racconto non è finito...nel finale c'è l'incontro con Anna Prandoni che prima di andar via mi ha gentilmente fatto dono di una stampa del primo numero de "La Cucina Italiana" 15 Dicembre 1929...




mercoledì 5 novembre 2014

TASTE&MORE n.11



Aspettavo con ansia questo 5 novembre. Oggi, infatti è uscito il numero 11 di Taste&More e finalmente posso annunciare di essere entrata nello straordinario team dei suoi collaboratori.
Sfogliando le sue bellissime pagine, tra le sue incantevoli immagini e le sue golose proposte culinarie, troverete anche me con una ricetta tutta dedicata al Natale! Eh si, su Taste&More è già Natale!!! Buona lettura!!!

Clicca con il tasto destro sulla copertina della rivista per sfogliare il magazine on line direttamente da Issuu.com