lunedì 21 dicembre 2015

Panettone Marietta al cioccolato e arancia

panettone di Marietta al cioccolato e arancia
21 Dicembre.
Se ancora non avete fatto il panettone e né ritenete di avere sufficiente tempo per prepararlo nei prossimi tre giorni perché ci sono ancora i regali da fare, quel lavoro da finire, le recite dei bambini a cui andare allora affidatevi come me a quel genio assoluto di Pellegrino Artusi, anzi alla sua cuoca Marietta e preparate il suo panettone, in pochissimo tempo (90 minuti tra preparazione e cottura) e soprattutto "con poco impazzamento" potrete portare a tavola un panettone di tutto rispetto e "migliore assai del panettone di Milano che si trova in commercio".
Evidentemente già ai tempi del buon Artusi i panettoni commerciali dovevano lasciare molto a desiderare... ;)

venerdì 18 dicembre 2015

Mini ghirlande di brioches

mini ghirlande
Ecco ci siamo. Meno di una settimana al Natale!
Negli ultimi venti giorni ho scritto più volte della magia del Natale, dell'atmosfera fiabesca che può portare nelle case con i folletti che arrivano di notte a prendere letterine e con tavole imbandite come in un romanzo di Dickens o in una favola di Andersen.
E per me il momento più bello è questo: l'attesa, i preparativi, il vischio sulla porta, l'allestimento dell'albero e del presepe, i regali fatti in casa e la scelta del menù e della composizione della tavola.

lunedì 14 dicembre 2015

Biscotti al cioccolato ripieni di salsa mou e granella di noci

biscotti caramello 1
"Il Natale muove una bacchetta magica sul mondo ed ecco, tutto è più dolce e più bello"
                                                           (N.V.P.)
Questa magia del Natale di cui si parla e si scrive tanto, io la sento. Sarà per le letterine che i bambini hanno messo sotto l'albero in attesa che i folletti di Babbo Natale vengano a ritirarla. Sarà anche per i 24 racconti di quel grosso libro rosso con le stelline dorate che ogni sera dal primo dicembre leggiamo prima di andare a dormire: "Koalino racconta" "Cocco racconta" "Riccio racconta" e così via, uno per ogni sera fino al 24 dicembre.
E sarà anche perché mai come in questo periodo dell'anno sforniamo biscotti, anzi biscottiamo! :)

mercoledì 9 dicembre 2015

Biscottini di Natale alla cannella (da appendere alla tazza del té)

biscottini cannella 3
Natale non sarebbe Natale senza biscotti.
Gli impasti profumati, le glasse colorate, gli stampini, le scatole di latta e i nastrini mi fanno respirare l'atmosfera natalizia come nient'altro. Più del vischio appeso, più del torrone, più delle note di Jingle bells Rock mentre si addobba l'albero.
E ogni anno mi piace arricchire la scatola degli stampini con qualche forma nuova. Abbiamo la renne, gli omini di panpepato di tutte le dimensioni, le stelle, i fiocchi di neve, gli alberi di Natale.

giovedì 3 dicembre 2015

Alberelli di brioche ripieni di confettura di ribes

alberello_copertina
Nel magico paese del "C'era una volta..." le case sono fatte di pane e coperte di focaccia e le finestre di zucchero trasparente. E le tavole sono sempre imbandite di cose ghiotte, i fiumi sono fatti di vino bianco e di vino rosso.
Nell'incantato paese di "C'era una volta..." il té, certo, è un té di matti, come quello di Alice nel paese delle meraviglie, ma è servito con la migliore argenteria e nella più pregiata porcellana.
Le principesse assaggiano delicati bocconcini da piattini d'oro e maneggiano cucchiai e forchette luccicanti di brillanti!
Nella stregata scuola di Hogwarts basta un cenno di Silente e davanti ai ragazzi delle quattro casate appaiono per magia arrosti succulenti, panini al burro e patate dolci!