mercoledì 13 gennaio 2016

Canederli ai porri con salsa di zucca per Taste&More n.18

canederli ai porri_taste&more
“Spero che in questo nuovo anno voi facciate errori. Perché se state facendo errori, allora state facendo cose nuove, provando cose nuove, imparando, vivendo, spingendo voi stessi, cambiando voi stessi, cambiando il mondo. State facendo cose che non avete mai fatto prima e, ancora più importante, state facendo qualcosa. Questo è il mio augurio per voi e per tutti noi e il mio augurio per me stesso. Fate nuovi errori. Fate gloriosi, stupefacenti errori. Fate errori che nessuno ha fatto prima. Non congelatevi, non fermatevi, non preoccupatevi che non sia “abbastanza buono” o che non sia perfetto, qualunque cosa sia: arte o amore o lavoro o famiglia o vita. Qualunque cosa abbiate paura di farla, fatela. Fate i vostri errori, il prossimo anno e per sempre.”
Neil Gaiman

canederli ai porri_taste&more

Questo è l'augurio con cui Taste&More apre il suo diciottesimo numero e il nuovo anno.
Un numero che come sempre non vi darà solo ricette, ma vi racconterà con le sue meravigliose immagini un momento, un'esperienza, un'emozione...

Non vi resta che sfogliarlo. Basta cliccare qui...

http://goo.gl/kdvW9Q

Questa è una delle due ricette che ho proposto per questo numero del magazine :)

Canederli ai porri su vellutata di zucca speziata
Ingredienti per 4 persone
Per i canederli ai porri (12 pezzi)
300 g di pane raffermo
100 g di formaggio stagionato (pecorino o parmigiano)
2 porri
200 ml di latte
2 uova
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe
noce moscata
Per la vellutata di zucca
400 g di zucca
200 g di patate
1 cipolla rossa
1 carota
1 cucchaino di curcuma
sale
pepe
noce moscata
Per completare
semi di papavero
semi di zucca
Preparazione
Private il pane della crosta, tagliatelo a piccoli cubetti e ammollateli nel latte (se il pane è particolarmente secco aggiungete altro latte).
Tagliate i porri a fettine e fatele appassire in padella con due cucchiai di olio, poi uniteli al pane ammollato, aggiungete l'uovo, leggermente sbattuto, il formaggio grattugiato, salate, pepate e amalgamate il tutto con le mani.
Lasciate riposare il composto in frigo per mezz’ora. Con il composto ottenuto modellate, con le mani bagnate, 12 gnocchi tondeggianti, (di 50 g circa, l’uno) poneteli su un vassoio e lasciateli riposare una ventina di minuti.
Decorticate la zucca, sbucciate le patate e tagliate tutto a pezzetti. Sbucciate la cipolla e tagliatela sottilmente. Mettete tutto in una casseruola e ricoprite d'acqua. Lasciate cuocere per 40' o finché le patate non saranno cotte.
Con un frullatore ad immersione riducete il tutto in purea. Aggiungete la curcuma, mantecate bene e aggiustate di sale, pepe e noce moscata.
Cuocete i canederli in acqua bollente salata per 10’, scolateli e metteteli da parte.
Versate la vellutata nelle fondine individuali e disponete su ognuna 3 / 4 canederli. Completate con i semi di papavero e di zucca e una grattugiata di formaggio.




6 commenti:

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...