mercoledì 10 febbraio 2016

Polpette di riso venere e verze con salsa di yogurt e curry

polpette di riso venere

Quel che mi manca dell'estate sono le passeggiate tra i piccoli sentieri dell'orto tra pomodori, zucchine e peperoni. Mi manca scattare le foto a quegli ortaggi così rigogliosi, prima di raccoglierli e cucinarli. Ho nostalgia di quei momenti di assoluto relax, al tramonto, quando la luce è così calda ed avvolgente.
Non che d'inverno l'orto non abbia una sua vita di cui godere. Certo non è altrettanto generoso che dìestate, ma ci sono le semine da fare. E poi cicorie, radicchi, verze da raccogliere.
E ci sono le giornate luminose e gelate. Quando il freddo pungente ti arrossa la punta del naso e ti toglie la sensibilità alle dita, ma non la voglia di prendere la macchina fotografica e farlo qualche scatto, a quella natura i cui colori sono stati trasformati dal gelo.

polpette riso venere
E torni a casa con le scarpe infangate, ma con la cassettina riempite di verze e qualche foglietta d'indivia.
Tanto basta per preparare qualcosa da mangiare, soprattutto se in frigo hai una rimanenza di riso venere bollito la sera prima. Quando cuocio il riso o altri cereali in genere, ne faccio sempre in abbondanza perché adoro riciclarli per fare ripieni di torte rustiche, sformati o polpette!
Soprattutto polpette! Perché sono facili, veloci e gustose. Croccanti fuori e fondenti dentro, è bastato ripassare velocemente in padella le verdure tagliate a julienne, amalgamarle con il riso e dar loro una nota speziata con l'aggiunta di zenzero e curry. La copertura è con pangrattato e fiocchi d'avena. Rigorosamente cotte in forno con un filo d'olio. E la salsa? Yogurt, senape antica, curry e peperoncino verde in cui pucciare le polpette appena sfornate!
Io l'ho servite accompagnate anche da un'insalata mista, coloratissima: radicchio, pan di zucchero, carote, avocado, pere e semini!

Polpette di riso venere e verze con salsa di yogurt e curry
Ingredienti per 14/15 polpettine
160 g di riso nero, venere
150 g di verze (cavola verza e cavolo viola)
1 carota
1 cipollotto
1 uovo
50 g di scarola
fiocchi d'avena
pangrattato
olio extravergine di oliva
zenzero fresco (1 cm)
per la salsa
150 g di yogurt bianco intero
curry
peperoncino verde fresco (jalapeno)
sale
Preparazione
Lessiamo il riso venere. Tagliamo a julienne le verze e la scarola e scottiamole per qualche minuto in acqua bollente salata. Prepariamo un battuto con il cipollotto e la carota, tritati, e lasciamoli cuocere in una padella con due cucchiai di olio, dopo qualche minuto aggiungiamo le verze e la scarola, scolate e strizzate bene. Facciamo insaporire per 5', aggiustiamo di sale, aggiungiamo lo zenzero grattugiato, togliamo dal fuoco e frulliamo metà delle verdure. Mescoliamo il tutto con il riso bollito, uniamo l'uovo leggermente sbattuto, un cucchiaio di fiocchi d'avena. Con le mani bagnate formate le polpette. Per far venire le polpettine tutte uguali e belle rotonde io uso un porzionatore per gelato. Misceliamo il pangrattato con i fiocchi d'avena e un cucchiano di curry e passiamoci una per volta le polpettine, facendo aderire per bene questa copertura.
Sistemiamo le polpette su una teglia ricoperta da carta forno e irroriamole con l'olio. Cuociamo in forno per 10-15 minuti, finché non saranno dorate.
Prepariamo la salsa miscelando lo yogurt con mezzo cucchiaino di senape antica, un cucchiaino di curry, un pizzico di sale. Servire le polpette accompagnandole con questa salsa e con un insalata mista.
polpette di riso venere 2

7 commenti:

  1. Adoro le polpette di riso e le tue promettono benissimo :)
    Quanta inivida poi per l'orto...
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! :) Da quel che vedo hai anche una certa sintonia con i cavoli ;)

      Elimina
  2. A parte gli arancini ma non ho ancora mai fatto le polpette di riso.. E le tue sono molto invitante..
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ho mai fatto i veri arancini siciliani ;) Dovrò provare!

      Elimina
  3. Che meraviglia, buone e belle :)

    RispondiElimina
  4. Wow che belle! Ho trovato questa ricetta girovagando online, e non potevo fare a meno di lasciare un saluto perché anche io ho pubblicato una ricetta di polpette di riso venere qualche settimana fa!Proverò anche la tua versione, mi piace sempre scambiare ricette e versioni diverse della stessa ricetta, poi adoro il curry e le spezie e la tua ricetta mi ispira moltissimo :) Ti lascio il link alla mia invece: http://www.aliceingoldenland.com/le-ricette-di-alice/polpette-di-riso-venere-funghi-ripieni se ti va di passare a trovarmi, anche se non ho delle foto meravigliose come le tue, il mio blog è nato da poco... Complimenti ancora, tornerò a trovarti presto :)
    Alice

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...