mercoledì 9 dicembre 2015

Biscottini di Natale alla cannella (da appendere alla tazza del té)

biscottini cannella 3
Natale non sarebbe Natale senza biscotti.
Gli impasti profumati, le glasse colorate, gli stampini, le scatole di latta e i nastrini mi fanno respirare l'atmosfera natalizia come nient'altro. Più del vischio appeso, più del torrone, più delle note di Jingle bells Rock mentre si addobba l'albero.
E ogni anno mi piace arricchire la scatola degli stampini con qualche forma nuova. Abbiamo la renne, gli omini di panpepato di tutte le dimensioni, le stelle, i fiocchi di neve, gli alberi di Natale.

biscotti cannella 2
Impazzisco per quei biscotti che si appendono alla tazza del té o del caffé o, meglio ancora della cioccolata calda. E li trovo adorabili da regalare a Natale magari insieme ad una tazza!
Io li ho realizzati a forma di alberello con una frolla al miele aromatizzata alla cannella e decorati con la ghiaccia reale.

Biscotti alla cannella
Ingredienti
200 g di farina 0
50 g di farina di riso
2 tuorli
50 g di miele
30 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
un pizzico di sale
Per la glassa
170 g di zucchero a velo
1 albume d'uovo freschissimo
1 cucchiaino di succo di limone
Preparazione
In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti secchi: le farine, setacciate, con lo zucchero. Lavoriamo il burro con il miele, poi aggiungiamo i tuorli, il sale e la cannella ed infine amalgamiamo gli ingredienti secchi, lavoriamo l'impasto (se dovesse risultare troppo asciutto aggiungi un cucchiaio di latte) fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgiamolo con della pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per circa mezz'ora. Tagliamo delle fette di impasto e stendiamole con un matterello su un ripiano leggermente infarinato, a circa 3mm. Ritagliamo i biscotti con le formine e disponiamole su una teglia da forno ricoperta con carta da forno. Cuociamo a 170° per una decina di minuti e lasciamo raffreddare su una griglia.
Prepariamo la ghiaccia reale: sbattiamo qualche secondo l'albume con il limone e poi aggiungiamo lo zucchero a velo, montiamo con le fruste elettriche.
Mettiamo la ghiaccia nella sac a poche e decoriamo i biscotti. Io ho realizzato delle palline con il beccuccio piccolo.
biscottini alla cannella

5 commenti:

  1. Sono bellissimi i tuoi biscottini! Carinissima anche l'idea di appenderli alla tazza!
    Vorrei approfittare per chiederti un consiglio, a volte mi è successo che i biscotti che faccio perdano la forma e non rimangano sempre perfetti come appena tagliati, come i tuoi. Pensi che sia sufficiente tenerli in frigo prima di infornarli, oppure dipende proprio dal tipo di impasto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Si la frolla va sempre messa in frigo prima di stenderla. Poi non bisogna maneggiare troppo l'impasto altrimenti si scalda. Non usare lieviti, farine auto lievitanti o bicarbonato. Il burro deve essere freddissimo di frigo. Credo che usare solo i tuorli, senza albumi, sia un altro accorgimento da seguire per evitare che l'impasto si deformi. Puoi anche tenere in frigo i biscotti prima di infornarli se pensi che l'ambiente è troppo caldo (tipo in estate o se si ha il riscaldamento in casa molto alto) mi auguro di esserti stata utile!!! Fammi sapere :)

      Elimina
  2. L'idea dei biscotti da abbinare a delle tazze è bellissima, sono davvero un incanto! Vorrei provare a cimentarmi nella preparazione di queste meraviglie, ma non saprei quanto burro mettere nell'impasto :( tu cosa dici? :)

    RispondiElimina

Scrivete tutto quello che il palato vi suggerisce...